Il sito ufficiale per le classifiche qui.

Il live tracking (indirizzo valido per tutti i giorni) qui.

Informiamo i soci che nei giorni 31 luglio, 1 e 2 agosto si terrà una gara di acrobazia di alianti. Nella zona interessata, adiacente all'aeroporto di Alzate Brianza, sarà attivo il NOTAM sotto evidenziato.

 

W1269/20 - AEROBATIC GLIDER COMPETITION WILL TAKE PLACE WI FLW AREA:

454654N 0090855E 454636N 0091006E 454546N 0090932E 454606N 0090826E
454654N 0090855E /LILB (ALZATE BRIANZA AD)/
RMK: ACT SUBJ PRIOR COOR AND APPROVAL BY MILANO ACC. GND - 6000FT AMSL (dal suolo a 1.828,8 mt),
DAILY SR-SS, 31 JUL 00:00 2020 UNTIL 02 AUG 23:59 2020. CREATED: 29 JUL 08:03 2020

https://www.fassa.com/IT/Eventi-Val-di-Fassa--Fassa-Sky-Expo/

La triste notizia della tragica scomparsa del nostro socio Marco Casella ha scosso noi tutti.
Il Parapendio Club Scurbatt esprime cordoglio per la prematura scomparsa.

Continuerai a volare con noi nei nostri ricordi.

Ciao a tutti,

da oggi 1 luglio 2020 il costo del servizio navetta ritorna alla normalità. Per i soci un bollino o 7 euro, per i non soci 9 euro.

Buoni voli.

Ciao a tutti,

le classiche competizioni, XContest Scurbatt e Scurbatt d'Oro, avranno anche quest'anno una classifica e dei vincitori. I regolamenti restano invarianti, potete leggerli nella sezione dedicata raggiungibile dal menù gare.

Solo una variazione riguardo l'XContest, chi vuole partecipare dovrà iscriversi dal seguente link: ISCRIZIONE XCONTEST SCURBATT.

XContest Scurbatt 2020 - regolamento

Scurbatt d'Oro - regolamento

Buoni voli.

aggiornamento 09.06.2020

Siamo lieti di comunicare che da domani (mercoledì 10 giugno), il servizio navetta sarà nuovamente aperto a tutti i piloti in regola con l’attestato VDS-VL e con assicurazione in corso di validità.
Prima di venire a volare al Cornizzolo e di usufruire del servizio navetta, ricordati di leggere il regolamento navetta e le linee guida igienico comportamentali allegate all'articolo.


aggiornamento 23.05.2020

Le navette disponibili per ogni orario sono 4, e su prenotazione con 5 persone possiamo offrire il servizio anche in mattinata. Per la prenotazione contattare Dario 3389658460.


Ciao a tutti,

finalmente si riparte, giovedì 21 riprenderà il servizio navetta. Gli orari non subiscono variazioni (tabella orari). Il numero dei passeggeri sarà ridotto ed il costo adeguato. Trovate tutte le informazioni nel file allegato "Linee guida igienico comportamentali.pdf".


Per garantire il rispetto dei protocolli di sicurezza vi preghiamo di leggere attentamente le linee guida e di compilare e restituire firmato il documento "dichiarazione.pdf" all'indirizzo Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. entro venerdì ore 12:00 al fine di poter accedere al servizio navetta.

La fruizione del servizio navetta è cambiata, vi invitiamo a leggere il documento "Regolamento navetta.pdf".

Ti piacerebbe ricevere una o due copie in omaggio della rivista? Scopri come sul sito FIVL da qui.

Facendo seguito all'emanazione del DPCM in data 27.04.2020, all'ordinanza Regionale in data 03.05.2020 ed alle FAQ apparse sul sito del Governo in merito a cosa è consentito fare o meno a partire da oggi lunedì 4 maggio 2020 tutti i Sindaci della Provincia di Lecco sono concordi nel dare un’interpretazione assolutamente restrittiva dell’art. 1, lett. A) del DPCM sopra indicato, ove recita che:
“sono consentiti SOLO gli spostamenti MOTIVATI da comprovate esigenze LAVORATIVE o situazioni di NECESSITA’ ovvero per MOTIVI di SALUTE”.
In considerazione del fatto che nella Provincia di Lecco dopo un breve periodo di discesa del numero delle persone risultate positive al COVID19 nella giornata di ieri il numero dei cittadini risultati positivi è aumentato in modo considerevole, 54 persone, che ci riporta indietro di un mese e quindi ad una situazione assolutamente preoccupante i Sindaci della Provincia di Lecco, nessuno escluso, esprimono la loro posizione in merito alla possibilità di svolgere attività motoria.
La stessa è assolutamente consentita ma solo ed esclusivamente uscendo dalla propria abitazione a piedi, in bicicletta, in pattini, monopattini ecc..
In tutti i Comuni della Provincia di Lecco è assolutamente vietato spostarsi in macchina verso un luogo diverso per svolgere attività sportiva.
Per meglio esplicitare un cittadino residente in un Comune non potrà recarsi con la propria autovettura, motocicletta, treno, autobus o altro mezzo di trasporto equipollente in un altro Comune per svolgere attività motoria.
L’attività motoria la si pratica partendo direttamente dal proprio domicilio e/o residenza.
In altre parole un cittadino residente nel Comune di Lecco potrà spostarsi per svolgere attività fisica partendo direttamente a piedi, in bicicletta, in pattini, monopattini ecc. dalla propria abitazione. NON potrà prendere la propria autovettura, motocicletta, bus, treno ecc. e recarsi a Malgrate per poi passeggiare sul lungolago o recarsi in Valsassina per passeggiare o in altro Comune che non sia il suo di residenza.
Lo stesso dicasi anche per i Cittadini provenienti da una Provincia diversa da quella di Lecco.
Per quanto concerne le seconde case, i camper, le roulottes, i bungalows, gli appezzamenti di terreno, da ora citati per brevità quali “seconda casa” gli stessi potranno essere raggiunti solo per comprovati stati di necessità.
In altre parole si potrà raggiungere la cosiddetta “seconda casa” solo ed esclusivamente nel caso in cui si debba evitare un danno grave, imminente ed irreparabile.
A mero titolo esemplificativo e non esaustivo: pericolo di rovina o di crollo, problemi statici, perdite idriche, pericolo per la pubblica incolumità (persiane che possono staccarsi e cadere sulla pubblica via, tetti pericolanti, infiltrazioni di acqua, caduta di alberi, argini e/o appezzamenti di terreno che rischiano di franare e/o in grave dissesto idrogeologico).
Tali problematiche dovranno poi essere puntualmente documentate mediante dichiarazioni, perizie, documenti fiscali che comprovino lo svolgimento delle attività sopra dette nonché la loro indifferibilità ed urgenza.
Tali prescrizioni verranno trasfuse in ordinanze contingibili ed urgenti da parte di tutti i Sindaci della Provincia di Lecco.
Si precisa altresì che ciascun Sindaco, al netto delle prescrizioni sopra indicate che saranno identiche per ciascun Comune, adotterà ulteriori misure più puntuali, specifiche e restrittive che meglio si attagliano alle caratteristiche e/o esigenze del proprio territorio.
I Sindaci della Provincia di Lecco

Caro Socio

Negli ultimi giorni si sta sempre più concretizzando l’ipotesi che in un futuro prossimo potremmo riprendere l’attività di volo al Monte Cornizzolo.

Per ora però dobbiamo ancora pazientare!

Indipendente dalle ultime disposizioni ministeriali, regionali, o di enti che sovrintendono al volo libero, il Sindaco di Suello ha emanato l'ordinanza nr. 6/2020 in vigore dal 4 al 17 maggio, che potrete trovare a breve sul sito del comune di Suello (in allegato una copia) dove vieta espressamente l’atterraggio sul territorio del comune di Suello e vieta ai non residenti nel comune l’accesso ai sentieri che portano al Monte Cornizzolo e di conseguenza la decollo.

Pertanto, in accordo con l’AeC Monte Cornizzolo, il servizio navetta non sarà attivo fino al 17 maggio o fino al sopraggiungere di nuove disposizioni.

Il tempo del volo si sta avvicinando ma dobbiamo aspettare ancora un poco.

 

Parapendio Club Scurbatt

Il presidente.

Titolo allegato
Scarica questo file (ordinanza 5-2020 Suello.pdf)ordinanza 5-2020 Suello.pdf[ ]640 kB

Sottocategorie

descrizione categoria eventi

Descrizione categoria Gare