Aggiornamento 28.06.2019: Appuntamento confermato. Briefing in decollo ore 12:30


Ciao a tutti, entro venerdì sera confermeremo la gara di cross country prevista per sabato.

Regolamento e programma
Appuntamento in decollo risparmio. L'orario verrà comunicato venerdì sera alla conferma dell'appuntamento.
Sarà necessario arrivare in decollo con le boe caricate sullo strumento. Il file è scaricabile nell'area download del sito o direttamente qui di seguito nei vari formati  (GEO COMPE CUP). La radio è obbligatoria.

Per partecipare basterà iscriversi comunicando nome e cognome al briefing e a fine volo bisognerà scaricare la traccia su xcontest.
Verranno stilate le classifiche per categoria di vele:

  • categoria EN B
  • categoria EN C
  • categoria open (EN D e CCC).

Per validare la classifica saranno necessari almeno 5 partecipanti. Per garantire la validazione entreranno in classifica tutti gli iscritti al momento del briefing anche se non avranno scaricato il volo su xcontest.

La gara sarà una RACE TO GOAL con una boa di inizio sessione del tempo e una di fine sessione del tempo. La task si chiuderà con la boa o la linea in atterraggio.
Il percorso e l'orario di inizio gara sarà differente per le varie categorie di vele e studiato secondo la meteo del giorno.
Vince chi percorre più chilometri in minor tempo. Pertanto le classifiche verranno stilate in ordine di chilometri (decrescente) e tempo (crescente).


I vincitori saranno i detentori del titolo di campioni sociali per l'anno 2019 e verranno premiati alla cena sociale.

Prossima comunicazione quindi entro venerdì sera.

Si sta svolgendo in Colombia a Roldanillo la superfinale di coppa del mondo. In bocca al lupo a tutti gli italiani.

Le classifiche qui.

Live news feed....

Ripartiamo con il contest a squadre!!

Vince la Coppa del Mondo 2016 Aaron Durogati.

Podio classifica generale: Aaron Durogati, Adrian Hachen, Charles Cazaux
Podio classifica femminile: Seiko Fukuoka, Nicol Fedele, Laurie Genovese.
Classifiche generali: Open Women Teams Country

Aggiornamento 21.08.2016 

 

E' finita anche questa avventura e la nazionale Italiana torna a casa con la medaglia di Bronzo. L'argento va in mano alla squadra tedesca e l'oro ai francesi.
Nella classifica generale al primo posto il francese Honorin Hamard seguito dal nostro compatriota Joachim Oberhauser (2° posto) e lo spagnolo Xevi Bonet.
Nella classifica femminile primo e secondo posto sono rispettivamente delle francesi Seiko Fukuoka e Laurie Genovese, terza la polacca Klaudia Bulgakow.

Complimenti a tutti i nostri piloti ed al team leader che ancora una volta portano a casa un buon risultato.


Il team leader Alberto Castagna ha ufficializzato l'elenco dei piloti convocati nella squadra Nazionale Italiana per il prossimo Campionato Europeo di Parapendio che si svolgerà a Krushevo (Macedonia) dal 8 al 20 agosto 2016.

 

Silvia Buzzi Ferraris
Christian Biasi
Marco Busetta
Piergiorgio Camiciottoli
Nicola Donini
Marco Littamè
Joachim Oberhauser
Alberto Biagio Vitale

Michele Boschi (riserva)

Potremo seguire quotidianamente la Nostra Nazionale grazie ai dispositivi di Live Tracking, collegandoci al sitoAirtribune, nella pagina dedicata dell'evento.

In Portogallo, nella località di Serra da Estrela, si sta svolgendo il terzo evento del tour 2016 di Coppa del Mondo.
Potete seguire la gara dal sito della PWC http://www.pwca.org/. Da non perdere anche il blog di Lega Piloti qui e le classifiche qui.

Tra gli italiani impegnati nella competizione abbiamo: Nicola Donini, Piergiorgio Camiciottoli, Lorenzo Nadali e Luciano Pagnoni.

La manifestazione si concluderà il prossimo sabato, 9 luglio.

Aggiornamento 24.06.2019 16:00

Condizioni non facili. Andare sul centro è stata un'impresa per i 53 piloti partecipanti e nessuno ha centrato perfettamente l'obiettivo, molti fuori dai 10 metri. Il vincitore della competizione è Frank seguito da Gigi e Giorgio.

I migliori 10:

  Nome cm
1 Frank Giorgi 8
2 Gigi De Marchi 10
3 Giorgio Lanfredi 63
4 Andrea Ponzoni 68
5 Francesco Orcese 82
6 Davide Da Barco 104
7 Luca Lazzaroni 120
8 Bruno Suardi 121
9 Aldo Coppola 124
10 Giovanni Bergamasco 135

 

Il luogo prescelto è stato Cavallaria.

Sabato:
Le previsioni questa volta non hanno sbagliato. La copertura ha stazionato per molte ore sopra l'aera di volo per poi dissolversi solo nel pomeriggio. La task è di 42,3 Km e si svolge per lo più sulla serra. All'apertura della finestra ci sono le prime schiarite e i piloti galleggiano davanti al decollo. Si fa il traverso verso Andrate ma il momento non è dei migliori, c'è molta ombra e la maggior parte dei piloti buca. Poco dopo il cielo si scopre completamente e quelli che sono riusciti a stare in aria percorrono qualche altro chilometro prima di bucare. Nessuno chiude, il primo è Facchini con 23 Km, poi Biasi e Zammarchi con circa 21 Km. 

Task irrilevante, il primo prende appena 115 punti.
Classifiche: Open, Serial, Sport, Fun, Esordienti.

Domenica:
La meteo sembra eccellente ma i guru del posto non ne sono del tutto convinti. La task è di 85 Km circa con una boa a ovest, l'atterraggio di Corio, e una su Viverone per poi andare in atterraggio. Appena partiti si sale bene sul decollo. I piloti sono veloci ma poco prima di Corio le condizioni si affievoliscono e le medie di orarie si abbassano. Su Santa Elisabetta Durogati e Littamè partono per il traverso mentre il resto dei piloti si fermano a fare quota. Acquistano qualche chilometro di vantaggio che manterranno per tutta la gara. Il podio è di Durogati, a seguire Littamè e Cassetta.

Classifiche: Open, Serial, Sport, Fun, Esordienti.

Vince l'evento Aaron Durogati, seguito da Marco Littamè e Christian Biasi.
Classifiche evento: Open, Serial, Sport, Fun, Esordienti.

Sul podio dell'evento due alto altoatesini e un siciliano: Tobias Grossrubatscher, Franz Erlacher e Marco Busetta.

Classifiche evento: Open, Serial, Sport, Fun, Esordienti.

aggiornamento 25.01.2015 ore 07:30

Sul podio del campionato mondiale abbiamo due francesi, Honorin Hamard e Seiko Fukuoka per la classifica femminile.

Overall
1. Honorin Hamard (FR, Enzo 2), 7099
2. Michael Maurer (CH, Boomerang 10), 7041
3. Torsten Siegel (DE, Boomerang 10) 7031

Women
1. Seiko Fukuoka (FR, Enzo 2), 6473
2. Keiko Hiraki (JP, Enzo 2), 5941
3. Nicole Fedele (IT, Enzo 2) 5904

Nations
1. Germany, 18360
2. Slovenia, 18221
3. Spagna, 18211

La nostra nazionale di posiziona al 7° posto con 18092 punti. Nicole si aggiudica il bronzo.

Il primo tra gli italiani è Joachim Oberhauser al 10° posto con 6962 punti, seguono:
Aaron Durogati 22° 6775
Luca Donini  26° 6717
Franz Erlacher 27° 6706
Peter Gebhard 63° 6121
Nicole Fedele 76° 5904
Davide Cassetta 109° 5131

Le classifiche: Overall Women Nations


Nella task di ieri nessuno in goal. I piloti hanno messo i piedi per terra dopo 95/100 Km sui 123 previsti. Un nembo, lontano a est, ha generato vento e ombra con la sua incudine che sovrastava il campo di gioco.

Task 10

1. Tilen Ceglar (SI, Enzo 2)
1. Mika Sagulin (FI, Enzo 2)
3. Marc Wensauer (DE, Boomerang 10)

Women
1. Laurie Genovese (FR, Enzo 2)
2. Keiko Hiraki (JP, Enzo 2)
3. Seiko Fukuoka (FR, Enzo 2)
4. Nicole Fedele (IT, Enzo 2)

Una buona posizione per Peter Gebhard all'8° posto, Aaron Durogati 13° e Franz Erlacher 29°.

La classifica di task: Overall Women Nations